…a casa di Vale
LIEVITATI

SCHIACCIATA ALL’AGLIO, SALVIA E OLIVE TAGGIASCHE

L’arte di impastare si tramanda da generazioni, gesti semplici, continui che racchiudono un sapere che è alla base di molte culture.

Farina, acqua e mani infarinate….è un’immagine che mi ha sempre affascinato. Il momento esatto in cui affondo le mani nella farina è qualcosa di magico. I pensieri vanno via, i gesti che mi sono stati insegnati vengono ripetuti in maniera naturale e ogni movimento allontana tutto e mi fa scivolare in un dolce oblìo.

La ricetta di oggi è presa dal libro “Stagioni” di Donna Hay.

Un impasto semplicissimo a cui ho apportato qualche modifica per dare il mio tocco personale.

 

Print Recipe
SCHIACCIATA ALL'AGLIO, SALVIA E OLIVE TAGGIASCHE - RICETTA
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 3-4 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per l'impasto
  • 200 gr farina di farro
  • 110 gr acqua tiepida
  • 15 gr olio extravergine d'oliva
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 1/2 cucchiaino zucchero di canna
  • 3 gr lievito di birra fresco
Per la farcitura
  • 40 ml olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • 10 foglie salvia
  • 10 olive taggiasche
  • q.b. scaglie parmigiano
  • q.b. sale grosso
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 3-4 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Per l'impasto
  • 200 gr farina di farro
  • 110 gr acqua tiepida
  • 15 gr olio extravergine d'oliva
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 1/2 cucchiaino zucchero di canna
  • 3 gr lievito di birra fresco
Per la farcitura
  • 40 ml olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • 10 foglie salvia
  • 10 olive taggiasche
  • q.b. scaglie parmigiano
  • q.b. sale grosso
Istruzioni
  1. Preparate l'impasto sciogliendo il lievito e lo zucchero nell'acqua tiepida. Versate a filo l'acqua e impastate la farina. Aggiungete l'olio e il sale.
  2. Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Trasferitelo in una ciotola unta, copritelo con della pellicola e fatelo lievitare fino al raddoppio. Avendo usato una dose molto bassa di lievito ci vorranno 3-4 ore.
  3. Una volta lievitato, dividete l'impasto a metà e, usando solo le mani, tirate l'impasto in una sfoglia spessa circa 1-2 cm. Stendetele sopra dei fogli di carta da forno.
  4. Preparate un trito a base di olio, aglio e qualche foglia di salvia. Spennellate la superficie delle schiacciate con il trito preparato
  5. Guarnite la superficie delle schiacciate con scaglie di parmigiano, olive taggiasche e foglie di salvia. Aggiungete qualche granello di sale grosso.
  6. Scaldate il forno fino a 200°C e mettete le leccarde al suo interno. Una volta raggiunta la temperatura, trasferite le schiacciate sulle leccarde bollenti e cuocete per 10 minuti, fino a quando saranno dorate.

 

 

You Might Also Like...

Nessun Commento

    Lascia un Commento

    CONSIGLIA Torta di mais