…a casa di Vale
LIEVITATI

BOCCONCINI DI PANE

Ogni tanto mi piace panificare e sfornare del buon pane.

Adoro mettere le mani in pasta e fare il pane in casa: è un modo come un altro per rilassare la mente.

I bocconcini di pane sono di facile realizzazione. Dovete solo armarvi di pazienza e non avere fretta: i tempi di lievitazioni sono fondamentali per la buona riuscita della ricetta.

Io uso poco lievito di birra e la lievitazione dei miei bocconcini richiede tra le 3 e le 4 ore. Se volete fare più in fretta potete aggiungere più lievito all’impasto.

20150823_122139-1[1]

Ingredienti

500 gr di farina 0

6 gr di lievito di birra

3 cucchiai di olio d’oliva+ olio per spennellare

350 ml di acqua (da versare poco per volta)

1 cucchiaino di sale

Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida (toglietela dalla dose indicata negli ingredienti).

20150829_120126-1[1]

Versate la farina sulla spianatoia e unite 3 cucchiai di olio d’oliva e il lievito di birra sciolto nell’acqua.

20150829_120139-1[1]

Impastate energicamente e aggiungete per ultimo il sale.

L’impasto dovrà essere omogeneo e liscio.

20150829_120850-1[1]

Fatelo lievitare fino al raddoppio.

Riprendete l’impasto e con l’aiuto di un mattarello stendete una sfoglia.

20150829_151157-1[1]

Dividete la sfoglia in rettangoli.

20150829_151250-1[1]

Prendete un rettangolo alla volta e arrotolatelo su se stesso.

20150829_151318-1[1]

Giratelo di 90° e appiattitelo con il mattarello e riavvolgetelo su se stesso un’altra volta.

20150829_151334-1[1]

Mettete i bocconcini su una teglia foderata con della carta da forno e fateli lievitare fino al loro raddoppio.

20150829_152126-1[1]

Ecco i miei bocconcini come si presentavano dopo la lievitazione.

20150829_165833-1[1]

Spennellate i bocconcini di pane con dell’olio e se volete potete spolverarli con semi di sesamo o papavero.

20150829_170539-1[1]

Infornate a 200°C (forno statico)per i primi 10 minuti e poi proseguite la cottura a 180°C per circa 20 minuti. Ovviamente i tempi di cottura sono indicativi perché dipende dal tipo di forno che si usa.

Io consiglio di mettere il forno in modalità statatica perché trovo che il ventilato secchi i lievitati durante la loro cottura.

Sfornate i bocconcini e fateli raffreddare su una gratella.

20150829_191355-1[1]

Una volta raffreddati completamente potete tagliare i vostri bocconcini.

You Might Also Like...

2 Commenti

  • Reply
    Bruno,Torino
    1 gennaio 2016 at 8:17

    grazie, dopomaver provato varie ricette da siti famosi,alla fine,questa si è dijostrata la ricetta più giusta comendosi per ottenere dei bocconcini leggeri e ben alveolati all’interno.Tisegnalo solo che tirando i rettangolini con la macchina per la pasta a max apertura ho ottenuto dei bocconcini ancora più soffici all’interno.
    Tanti saluti e grazie ancora

    • Reply
      acasadivalep
      7 gennaio 2016 at 8:39

      Sono proprio contenta che la mia ricetta ti sia piaciuta. Sicuramente la rifarò seguendo il tuo suggerimento.
      Grazie Bruno!

Lascia un Commento

CONSIGLIA Torta di mais